Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Sigarette di contrabbando dalla Grecia, sequestro al porto: due arresti

Il carico di 'bionde' era nascosto negli schienali dei sedili e nei paraurti di un'auto con targa bulgara. In manette due uomini di 26 e 36 anni

Nuovo sequestro di sigarette di contrabbando nel porto di Bari. Un carico di 38 chili di 'bionde' è stato intercettato e sequestrato dalla Guardia di Finanza in collaborazione con con i funzionari dell'Agenzia delle Dogane.

Il carico era nascosto a bordo di un'auto con targa bulgara appena sbarcata dalla motonave 'Superfast I' proveniente dalla Grecia. Le confezioni di sigarette erano occultate negli schienali dei sedili e nel paraurti posteriore dell'auto. L'operazione si è conclusa con l'arresto dei due cittadini bulgari che viaggiavano a bordo del mezzo - un 26enne e un 36enne - e con il sequestro del carico dell'auto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigarette di contrabbando dalla Grecia, sequestro al porto: due arresti

BariToday è in caricamento