Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Nel seminterrato 30 chili di sigarette di contrabbando: in manette 55enne

Operazione dei carabinieri a Bari: l'uomo è finito ai domiciliari, con obbligo di presentazione di firma

Sigarette di contrabbando nascoste in casa. Finisce così in manette un 55enne barese dopo un controllo dei carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Bari Centro.

Durante la perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto, in un vano al piano seminterrato del condominio, le cui chiavi erano nell’ esclusiva disponibilità del 55enne, 1275 pacchetti di sigarette, privi di contrassegno dei monopoli, per un peso complessivo di circa 30 kg.

Per il 55enne sono scattate quindi le manette, con l’accusa di contrabbando di tabacchi lavorati esteri, ed è finito ai domiciliari. Le sigarette sono state consegnate all’Agenzia delle Dogane di Bari per la successiva perizia finalizzata all’anticontraffazione mentre per il 55enne, dopo la convalida dell’arresto, è stato disposto  l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel seminterrato 30 chili di sigarette di contrabbando: in manette 55enne

BariToday è in caricamento