Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Merci contraffatte e sigarette elettroniche dalla Cina, maxi sequestro della Finanza a Modugno

210mila euro il valore dei prodotti sequestrati: si tratta di oltre 22mila articoli contraffatti o ritenuti dannosi per la salute

Elettrodomestici, microcamere, gps tracker, accessori per la telefonia e l’informatica, materiali elettrici e numerose confezioni di sigarette elettroniche: oltre 22mila articoli, del valore complessivo di 210mila euro, importati dalla Cina, sequestrati dalla Guardia di Finanza a Modugno.

La merce, venduta all'interno di un negozio che formalmente commercializzava "articoli di bigiotteria",  è stata sequestrata in quanto riportante marchi contraffatti di note griffe internazionali, oppure perchè sprovvista del marchio "CE" e ritenuta quindi potenzialmente dannosa per la salute.

Il rappresentante legale della ditta, titolare del detto deposito commerciale – un cittadino cinese di 52 anni - è stato deferito all’Autorità giudiziaria per “frode in commercio”, “vendita di beni con marchio contraffatto”, “introduzione e commercio di prodotti con segni falsi” e “ricettazione”. Lo stefoto 2-3-4sso è stato segnalato alla Camera di Commercio ed alla Regione Puglia per le violazioni amministrative previste dal codice del consumo. E’ stato, inoltre, segnalato all’Autorità giudiziaria per analoghi reati il titolare di un’azienda di importazione della merce sottoposta a sequestro.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merci contraffatte e sigarette elettroniche dalla Cina, maxi sequestro della Finanza a Modugno

BariToday è in caricamento