Nel tir due borsoni pieni di stecche di sigarette: sequestro al porto

Denuncia e multa per un cittadino turco: nel suo autoarticolato finanzieri e funzionari dell'Agenzia delle Dogane hanno scoperto il carico clandestino

Nell’ambito delle attività di contrasto ai traffici illeciti nel porto di Bari, i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) hanno scoperto, in collaborazione con la Guardia di Finanza, 55 stecche di sigarette, contenute in due borsoni, all’interno di un autoarticolato condotto da un cittadino turco proveniente dalla Turchia.

Il trasgressore, al quale è stata comminata una multa di 55.000 euro, è stato denunciato per il reato di contrabbando alla locale Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento