Nel tir due borsoni pieni di stecche di sigarette: sequestro al porto

Denuncia e multa per un cittadino turco: nel suo autoarticolato finanzieri e funzionari dell'Agenzia delle Dogane hanno scoperto il carico clandestino

Nell’ambito delle attività di contrasto ai traffici illeciti nel porto di Bari, i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) hanno scoperto, in collaborazione con la Guardia di Finanza, 55 stecche di sigarette, contenute in due borsoni, all’interno di un autoarticolato condotto da un cittadino turco proveniente dalla Turchia.

Il trasgressore, al quale è stata comminata una multa di 55.000 euro, è stato denunciato per il reato di contrabbando alla locale Procura della Repubblica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Non paga il parcheggiatore abusivo al molo San Nicola, ragazza trova l'auto danneggiata: "Ora basta"

  • Immobili, imprese e pizzerie a Santo Spirito e Bitonto: confiscati beni a pregiudicato

Torna su
BariToday è in caricamento