Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Pesca illegale, sequestrati 130 chili di tonno rosso

L'operazione eseguita dagli uomini della Guardia Costiera nel porto di Mola di Bari a bordo di due pescherecci siciliani. L'equipaggio è stato denunciato e multato per una somma di 12 mila euro

Maxi sequestro di tonno rosso al porto di Mola di Bari. L'operazione è stata eseguita nelle serata di ieri dagli uomini della Guardia Costiera di Bari a bordo di due motopescherecci siciliani iscritti nelle matricole del Compartimento marittimo di Catania.

L'equipaggio è stato denunciato per aver pescato in violazione delle vigenti norme che prevedono un contingentamento della cattura di tonno rosso trattandosi di una specie rara e pregiata. E’ stato inoltre sottoposto ad un’elevata sanzione amministrativa per un importo di 12.000 euro e all’imposizione di 6 punti di infrazione alla licenza di Pesca di una delle unità contravvenzionate e 6 punti di infrazione al marittimo imbarcato con funzione di Comandante della stessa.

Il pescato, è stato sottoposto a sequestro e dopo le dovute visite veterinarie volte a verificare la commestibilità del prodotto, saranno donati ad enti caritatevoli

sequestro-tonno-rosso1-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesca illegale, sequestrati 130 chili di tonno rosso

BariToday è in caricamento