Uova senza tracciabilità, maxi sequestro in azienda agricola a Ruvo

La scoperta dei carabinieri forestali durante un controllo: multa da 1500 euro per l'imprenditore. Le confezioni erano prive delle informazioni sulla rintracciabilità dei prodotti

Oltre 12.200 uova sono state sequestrate dai carabinieri forestali del Nipaaf e delle stazioni di Spinazzola e Corato, nel corso di un controllo presso una società agricola - di cui non è stato reso noto il nome - a Ruvo.

In particolare, le uova - già suddivise in cartoni e in singole confezioni - erano prive delle informazioni su tracciabilità e rintracciabilità previste per legge.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno elevato all’azienda, nella persona del socio amministratore, una sanzione amministrativa pari a 1500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento