rotate-mobile
Cronaca Mola di Bari

Teloni per proteggere l'uva smaltiti illecitamente dall'azienda: scatta il sequestro del vigneto

Operazione dei carabinieri forestali nell'agro di Mola di Bari: in quanto rifiuti speciali, lo smaltimento dei teloni va effettuato da ditte specializzate. Denunciato il titolare dell'azienda proprietaria dei terreni

Sigilli a un vigneto nel Barese, dove i proprietari avevano smaltito illecitamente i teloni in plastica non più utilizzabili per la copertura delle vigne. I controlli dei Carabinieri forestali si sono concentrati nell'area di 7300 metri quadrati nell'agro di Mola di Bari, posta sotto sequestro la scorsa settimana visto che i teloni, essendo rifiuti speciali, andavano smaltiti affidando il lavoro a ditte specializzate.

L'azienda viticola di Mola di Bari ha invece provveduto a smaltirli illecitamente tramite triturazione e parziale interramento, arrecando un ingente danno al suolo in termini di inquinamento e commettendo reato, per cui il titolare ha ricevuto una denuncia. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teloni per proteggere l'uva smaltiti illecitamente dall'azienda: scatta il sequestro del vigneto

BariToday è in caricamento