Cronaca

Coltivazione di marijuana 'indoor': in casa una serra per le piante, denunciato

Un 30enne scoperto e segnalato dalla Finanza a Mola: tra le mura domestiche aveva allestito una vera e propria serra completa di impianto di ventilazione e per il controllo della temperatura

Aveva in casa una vera e propria serra per la coltivazione della marijuana, dotata di impianto di ventilazione forzata, controllo della temperatura e di  fertilizzanti specifici, in grado di determinare la fioritura e quindi il raccolto della cannabis di tipo illegale, in tempi notevolmente ridotti (circa 20 giorni).

L'uomo, un 30enne di Mola, è stato scoperto dai finanzieri nel corso di una perquisizione domiciliare nella sua abitazione del centro storico.

Il controllo ha consentito di rinvenire altresì alcune piante in fase di coltivazione ed una contenuta parte di cannabis già essiccata e pronta per essere immessa in consumo.

I militari hanno sottoposto a sequestro l’intero impianto di coltivazione oltre a tutto il materiale utilizzato per la produzione ed il confezionamento dello stupefacente nel contempo denunciando il responsabile alla competente Autorità Giudiziaria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivazione di marijuana 'indoor': in casa una serra per le piante, denunciato

BariToday è in caricamento