Una miniserra per la marijuana nel locale in affitto: tre giovani in manette al Libertà

La scoperta dei carabinieri in via Ravanas: i militari, insospettiti dal viavai di giovani in una palazzina, si sono appostati per poi entrare in azione e perquisire il locale: arrestati tre pregiudicati di 27, 22 e 19 anni

Una vera e propria miniserra per piantare marijuana in un locale preso in affitto da alcuni giovani, in via Ravanas, nel quartiere Libertà, scoperta dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari. Dovranno ora difendersi dall’accusa di produzione, coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti, tre pregiudicati baresi, di 27, 22 e 19 anni, arrestati l’altro pomeriggio.

I militari, insospettiti da uno strano viavai di giovani provenienti dalla palazzina, si sono appostati in zona ed i risultati positivi non si sono fatti attendere. Appena si è presentata l’occasione, hanno fatto irruzione, accedendo in un locale seminterrato dello stabile. All’interno hanno fermato i tre mentre si adoperavano nel piantare dei bulbi di piante di marijuana.

L’ispezione del locale ha infatti permesso di rinvenire una miniserra, dotata di una grossa lampada alogena per riscaldare 17 bulbi di piante di marijuana, pronti per essere piantati in altrettanti vasetti in plastica, mentre, in  un cassetto di un mobile, sono stati scovati 10 panetti di hashish per 1,100 kg complessivi, 100 grammi di marijuana confezionata in dosi pronte allo spaccio, un sacco contenente 10 kg di concime, 5 flaconi di fertilizzante e persino un lecca lecca al gusto di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inevitabili, a questo punto, le manette ai polsi degli improvvisati coltivatori, che, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. La droga, i bulbi  e quant’altro rinvenuto, sono stati sequestrati.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento