Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Servizio taxi per disabili, al via la presentazione delle domande

Sara possibile fare richiesta fino al 30 settembre Il servizio del Comune è riservato a persone invalide, non vedenti o con grave limitazione della capacità di deambulazione

A partire da oggi fino al 30 settembre sarà possibile presentare domanda per usufruire del servizio di trasporto a chiamata con taxi per disabili messo  disposizione dal Comune di Bari.

Il servizio, rivolto a tutti i cittadini invalidi, non vedenti o con grave limitazione della capacità di deambulazione, è svolto con taxi e pulmini attrezzati e consiste nel prelievo e accompagnamento dei cittadini diversamente abili dalle proprie abitazioni verso qualsiasi destinazione all'interno del territorio cittadino.

Ciascun utente può usufruire di un numero massimo di due corse al giorno, prenotando il servizio presso il call center del gestore il giorno prima dell'utilizzo. Il fruitore, se lo richiede, potrà farsi accompagnare gratuitamente da una persona di fiducia. Il servizio si svolge dal lunedì alla domenica compresa, dalle ore 8.00 alle ore 21.00

Ogni anno il beneficiario del servizio ha diritto a 10 blocchetti da 30 ticket ciascuno. Il servizio è completamente gratuito per i cittadini con reddito inferiore a 7.500,00 euro, mentre per i paganti ogni blocchetto ha un costo di € 27,00.

Fino al prossimo 30 settembre gli interessati possono presentare la domanda, a mezzo posta o consegnandola a mano, alla ripartizione Solidarietà Sociale, largo Fraccacreta n. 1 - II piano - stanza 5. L’ufficio disabili è aperto il lunedì, il mercoledì e il venerdì, dalle ore 9 alle 12.30 e il martedì dalle ore 16 alle 17.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio taxi per disabili, al via la presentazione delle domande

BariToday è in caricamento