Bimba di 2 anni colpita da Seu: ricoverata in gravi condizioni al Giovanni XXIII

La piccola, originaria di Bitonto, si troverebbe in prognosi riservata. Sull'episodio avviata indagine da parte dei Carabinieri Nas

Una bambina di 2 anni è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari, colpita da Sindrome emolitico-uremica (Seu). A darne notizia è il quotidiano Repubblica-Bari. La piccola, originaria di Bitonto, è in prognosi riservata. E' il primo caso riguardante questa malattia in Puglia per l'estate in corso.

L'episodio è al vaglio dei carabinieri dei Nas per cercare di capire come la bambina sia stata contagiata dalla sindrome, malattia che si trasmette attraverso animali o alimenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

Torna su
BariToday è in caricamento