rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Madonnella / Via Emanuele Mola

Sì al sottopasso di via Emanuele Mola: sarà pronto entro l'estate

L'importo dei lavori predisposti da Rfi è di 1 milione di euro. Cambierà radicalmente la viabilità per accedere all'estramurale dal Madonnella. L'opera è un piccolo passo avanto verso la risoluzione del nodo ferroviario

Altro passo in avanti verso il cantiere del nodo ferroviario per la parte sud di Bari. Rfi ha siglato la convenzione per la chiusura del passaggio a livello di via Emanuele Mola, al quartiere Madonnella, tra la fermata Marconi e la stazione centrale. Verrà costruito infatti un sottopassaggio pedonale che consentirà di accedere dall'altra parte dei binari. La circolazione alle auto sarà quindi interdetta e il passaggio a livello verrà murato. L'importo complessivo dei lavori ammonta a circa 1 milione di euro.

Nelle prossime settimane i tecnici di Rfi incontreranno le autorità cittadine per definire la nuova viabilità, destinata a cambiare non poco le abitudini dei baresi e dei cittadini del quartiere. verrà infatti a mancare un'importante via d'accesso tra il quartiere Madonnella e l'estramurale Capruzzi, con conseguente incremento del traffico verso il sottopasso di piazza Luigi di Savoia, o in alternativa, sul ponte che collega il lungomare al quartiere Japigia.

L'opera è tra quelle accessorie per predisporre il tratto al definitivo smantellamento, per liberare le zone più centrali di Bari dalla morsa dei binari. Rfi, ha inoltre raggiunto l'accordo per la chiusura di altri 4 passaggi a livello a Cisternino, sulla Lecce-Bari e 3 sulla linea Brindisi-Taranto. L'accordo per la cancellazione dei 5 passaggi a livello è stato firmato da Mimmo Consales, Sindaco di Brindisi, Cesare Castelli, Commissario Straordinario della Provincia di Brindisi, Roberto Pagone, Direttore Produzione Territoriale di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) e Giovanni Aliquò, Dirigente del Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata e il Molise. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sì al sottopasso di via Emanuele Mola: sarà pronto entro l'estate

BariToday è in caricamento