Cronaca

Si masturba in stazione, un arresto a Giovinazzo

L'episodio questa mattina intorno alle 7, nella stazione affollata di studenti e pendolari. L'uomo è stato arrestato dagli agenti della Polfer

Atti osceni, false dichiarazioni, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale: dovrà rispondere di queste accuse l'uomo arrestato oggi dalla Polfer di Foggia nella stazione ferroviaria di Giovinazzo.

L'uomo, un cittadino del Togo di 36 anni, è stato sorpreso dagli agenti mentre si masturbava nei pressi dei binari. L'episodio è accaduto intorno alle 7, momento in cui la stazione era affollata di pendolari e studenti in procinto di prendere il treno. Ad allertare la Polfer sono state alcune signore che si sono accorte della sua presenza nei pressi dei binari.

Nel tentativo di sfuggire all'arresto l'uomo ha anche aggredito i poliziotti, ferendo un agente ad una mano. Successivi controlli fatti dalla Polfer hanno permesso di accertare che era gia’ stato piu’ volte denunciato per atti osceni avvenuti sia a bordo dei treni sia nelle stazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si masturba in stazione, un arresto a Giovinazzo

BariToday è in caricamento