menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza sicurezza sui bus, telecamere e controlli delle forze dell'ordine

In mattinata previsto un vertice in Questura: si pensa all'impiego di pattuglie per 'scortare' le linee più a rischio. Ieri il sindaco in azienda ha incontrato i conducenti

Non solo atti vandalici e danneggiamenti, come accaduto - solo per citare l'episodio più recente - sulle navette per lo stadio in occasione della partita Bari-Crotone. Ma anche aggressioni sempre più violente ai danni di conducenti e controllori, come i due episodi avvenuti nella giornata di sabato. A bordo dei bus Amtab è sempre più emergenza sicurezza.

Ieri mattina, a inizio turno, il sindaco Decaro, insieme al comandante Nicola Marzulli (nella duplice veste di capo della Municipale e presidente dell'Amtab) si è recato in azienda per incontrare gli autisti, che ancora una volta hanno chiesto al primo cittadino interventi concreti e immediati per proteggerli dal rischio di aggressioni e violenze. La questione, dopo essere stata affrontata nei giorni scorsi al tavolo del Comitato per l'Ordine e la Sicurezza, sarà stamattina al centro di un vertice convocato in Questura, con il sindaco e i rappresentanti delle forze dell'ordine.

Oltre all'utilizzo delle telecamere - al momento funzionanti sui 12 autobus acquistati lo scorso anno, e che dovrebbero essere installate a breve sugli altri mezzi - è previsto anche l'intervento della Polizia municipale e di altre forze dell'ordine per 'scortare' i mezzi delle linee più a rischio (come 11, 11/, 4, 3 e 53).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento