In via Sparano e piazza del Ferrarese arrivano le fioriere anti terrorismo: "Sicurezza e decoro"

Allestite, da questa mattina, le protezioni a difesa dei luoghi di maggiore afflusso cittadino, come il Murattiano e il Borgo Antico, come disposto dopo l'attentato di Barcellona

Detto, fatto: sono state collocate, questa mattina, le prime fioriere anti-sfondamento per evitare attacchi terroristici con tir o furgoni lanciati nelle piazze e nelle vie principali del centro cittadino. Gli operai della Multiservizi hanno infatti allestito alcuni vasconi con fiori e piante all'ingresso di piazza del Ferrarese e via Sparano, sul lato di corso Vittorio Emanuele. Le operazioni saranno completate a breve. Le fioriere, inoltre, saranno anche decorate dai ragazzi dell'accademia di Belle Arti, in modo da rendere più gradevoli alla vista quelle che, di fatto, sono protezioni anti-terrorismo. Le vasche sono state posizionate anche su via Roberto da Bari e nelle vicinanze del palazzo dell'Economia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presìdi di polizia nelle 'aree a rischio'

La decisione di collocare le barriere era stata presa nei giorni scorsi dopo l'attentato di Barcellona, in cui sono sono morte 14 persone. Un vertice in Prefettura ha definito le modalità d'azione e i punti 'sensibili: oltre a via Sparano e piazza del Ferrarese, infatti, saranno collocati più presidi di Polizia Municipale e Forze dell'Ordine a protezione delle aree di maggiore passeggio come il Murattiano e la Città Vecchia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Paura nel centro di Bari: donna accoltellata per strada e trasportata in ospedale

  • Tragico incidente a Bari: schianto frontale in via Napoli, muore 35enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento