Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Sigarette di contrabbando dal Montenegro, sequestrati 16 chili al porto

Il carico era nascosto nel doppiofondo ricavato sotto il sedile di un minibus. In manette il conducente del mezzo, un cittadino albanese di 59 anni

Continuano i sequestri di sigarette di contrabbando nel porto di Bari. Questa volta il carico di 'bionde' era nascosto a bordo di un minibus proveniente dal Montenegro.

In particolare le sigarette - 16 chili in tutto - erano occultate in un doppiofondo ricavato sotto il sedile anteriore del mezzo, appena sbarcato dalla motonave montenegrina "Sveti Stefan".


Il carico e l'automezzo sono stati sequestrati, mentre è finito in manette il conducente del minubus, un cittadino albanese di 59 anni, condotto in carcere con l'accusa di contrabbando aggravato di tabacchi lavorati esteri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigarette di contrabbando dal Montenegro, sequestrati 16 chili al porto

BariToday è in caricamento