Simula tamponamento, poi ruba borsa alla donna in auto e scappa: preso 38enne

Vittima dell'episodio, avvenuto al quartiere Libertà, una 78enne: il rapinatore è stato intercettato e bloccato dai 'Falchi' della Squadra mobile al San Paolo

Prima il finto tamponamento, per costringere la donna alla guida a fermarsi. Poi il furto fulmineo della borsa, posizionata sul sedile anteriore, e la fuga a bordo di un ciclomotore. Il fuggitivo, però, è stato individuato e arrestato dai poliziotti della sezione 'Falchi' della Squadra Mobile. In manette, con l'accusa di rapina ai danni di un’automobilista e resistenza a pubblico ufficiale, è finito il 38enne barese Gianluca Montereale, con precedenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rapina, l'inseguimento e l'arresto

L'episodio, avvenuto martedì pomeriggio nel quartiere Libertà, ha subito fatto scattare l'intervento dei poliziotti che dopo aver visionato le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona, hanno individuato il presunto responsabile, già noto per episodi analoghi. L'uomo è stato quindi intercettato, con l’ausilio di altri equipaggi, al quartiere San Paolo sempre a bordo dello stesso ciclomotore, sul quale era stata applicata una targa contraffatta. Il fuggitivo, inseguito dai “Falchi”, non si è fermato all'alt e ha proseguito la fuga a velocità sostenuta, effettuando manovre spericolate, e  causando peraltro la caduta di un motociclista, fino a quando è stato bloccato definitivamente. Nel corso della perquisizione è stata rinvenuta nel vano portabagagli la borsa, sottratta poco prima alla donna, contenente tutti gli effetti personali. E’ stato rinvenuto anche uno spray al peperoncino identico a quello che sarebbe stato utilizzato dallo stesso, a novembre dello scorso anno, nei confronti di alcuni operatori della Squadra Mobile, nel tentativo di sottrarsi all’arresto. Dopo le formalità di rito il 38enne è stato accompagnato in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento