Sindacati di polizia uniti nella lotta: accordo tra i segretari baresi di Consap e Coisp

Uccio Persia, Segretario Generale della Consap Bari, ha rassegnato le dimissioni per unirsi nella lotta sindacale con Eustacchio Calabrese, attuale leader del sindacato di Polizia Coisp A darne notizia un comunicato del Coisp

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Uniti si vince! Questo il motto dei Dirigenti Sindacali della Polizia di Stato Uccio Persia ed Eustachio Calabrese. La notizia di un accordo, tra l’uscente Segretario della Consap e il Segretario del Coisp sta facendo il giro di tutta la provincia Barese. Uccio Persia, Segretario Generale della Consap di Bari, nei giorni scorsi, ha rassegnato le proprie dimissioni dal proprio incarico per unirsi nella lotta sindacale con Eustacchio Calabrese, attuale leader del sindacato di Polizia Coisp. 

“Il Sindacato di Polizia deve evolversi altrimenti rischia di scomparire” è quanto afferma Uccio Persia. “La frammentazione sindacale, nuoce gravemente alla nostra categoria. Troppe poltrone a scapito dei poliziotti che si sono dovuti accontentare di un riordino delle carriere bluff e di un rinnovo del contratto da elemosina. E che dire dei poliziotti indagati solo per aver fatto il proprio dovere? Atto Dovuto un paio di balle! Scusatemi il francesismo ma i poliziotti, quando si difendono e difendono i cittadini dai delinquenti, sono parte offesa non criminali. Siamo determinati. Sulla sicurezza basta con gli slogan da campagna elettorale. Di insicurezza si muore e noi non ci stiamo più a fare da paracolpi ad una politica indifferente al tema. Come si dice…con la gente, tra la gente, noi siamo lì”. 

Bari, 5 Settembre 2018

La Segreteria Provinciale COISP

Torna su
BariToday è in caricamento