Cronaca

Arriva un commensale speciale: il sindaco pronto ad incontrare i cittadini a tavola

L'iniziativa, annunciata da un'intervista de La Gazzetta del Mezzogiorno, è stata rilanciata con un post su Facebook dal primo cittadino

"Papà, essendo anche io una cittadina barese, ti posso invitare a mangiare a casa, così magari una volta pranziamo insieme": firmato Giorgia Decaro. È una delle figlie del sindaco di Bari la prima a lanciare l'invito per averlo per un giorno a tavola, un'iniziativa che presto potrebbe estendersi a tutta la città.

Come annunciato in un'intervista sulla Gazzetta del Mezzogiorno, l'idea del sindaco è proprio quella di incontrare i cittadini a pranzo nelle loro abitazioni, così da poter discutere con loro dei problemi in città e, magari, trovare soluzioni condivise per risolverli. "Ieri ho raccontato a un giornalista che mi piacerebbe citofonare ai cittadini baresi e pranzare con loro per parlare della città - scrive Decaro su Facebook, allegando il messaggio della bambina -. Ecco il primo invito a pranzo da parte di una cittadina, mia figlia".

Poi il rimando ad un'altra sua piccola fan, Nicole, la bambina di 7 anni che ieri aveva inviato a Palazzo di città una lettera chiedendo al sindaco di votarla una volta che si fosse candidata. "Come dicevo ieri alla piccola Nicole, fare il sindaco non ti permette di passare molto tempo a casa - conclude Decaro -. Mi sa che un pranzo dovrò riservarlo alle mie piccole donne. Sono sicuro che capirete".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva un commensale speciale: il sindaco pronto ad incontrare i cittadini a tavola

BariToday è in caricamento