menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sindaco di Modugno positivo al Covid, sanificati gli uffici comunali: "E' un virus infimo"

A darne notizia è stato lo stesso Nicola Bonasia attraverso un post sui social. Al momento è in isolamento nella sua abitazione. Saranno effettuati tamponi sui dipendenti comunali

Dopo il primo cittadino di Cellamare, un altro caso di Covid coinvolge un sindaco della provincia barese. Si tratta di Nicola Bonasia, amministratore di Modugno, che ha dato notizia della positività al Coronavirus attraverso i suoi social: "Le mie condizioni di salute sono discrete, ho solo qualche linea di febbre, leggeri dolori muscolari e un po’ di spossatezza - ricorda - Ho provveduto a ricostruire e comunicare all'Asl e al medico del Lavoro dell’Ente tutti i contatti stretti nelle ultime 48 ore per le verifiche e gli adempimenti necessari".

Il sindaco è al momento in isolamento domiciliare nella sua abitazione, mentre come da protocollo è partita la sanificazione degli uffici comunali da lui frequentati e saranno effettuati i tamponi su tutto il personale dipendente. "Sono davvero amareggiato - commenta - È un virus infimo, che non ho mai sottovalutato ma che è riuscito a contagiarmi lo stesso. Ecco perché dobbiamo continuare a stare attenti e non abbassare la guardia. Sono più convinto che solo la scienza possa mettere fine a questo incubo e che il vaccino sia l’unica soluzione". Bonasia ha comunque assicurato che nonostante la malattia, continuerà a svolgere le funzioni di amministratore da remoto: "Farò tutto il possibile. Non possiamo fermarci, soprattutto in questo periodo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento