menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poca illuminazione e siringhe in strada, Sos dal Libertà: "Un incubo infinito"

La segnalazione dalla zona tra corso Italia, via Eritrea e via Crisanzio: sotto i portici lungo la ferrovia un tappeto di siringhe, mentre le strade risultano in alcuni tratti scarsamente illuminate

Siringhe abbandonate lungo il marciapiede, insieme a cartacce e altri rifiuti. E' il triste spettacolo che si scorge percorrendo a piedi i portici di corso Italia, all'altezza di via Eritrea. Una zona spesso rifugio di senza fissa dimora, di cui da tempo i residenti segnalano lo stato di degrado.

Ma non è l'unica segnalazione che ci giunge dal quartiere Libertà. Basta spostarsi di poco a piedi, e si arriva in via Crisanzio che, nel tratto compreso tra via Manzoni e via Eritrea, risulta scarsamente illuminata, con conseguenti timori per chi di sera è costretto ad attraversare quella zona. "Un incubo infinito", commenta una residente. Perchè nel rione sono diversi i problemi costantemente segnalati dagli abitanti: dalle situazioni di degrado alla presenza di topi, alle frequenti risse in strada.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento