Cronaca Bari Vecchia / Corso Vittorio Emanuele

"Sbagliato reintrodurre i voucher": sit-in della Cgil in centro

Il sindacato ha protestato in corso Vittorio Emanuele, per poi incontrare il prefetto Marilisa Magno. "Ci ha promesso di riportare le nostre istanze al Governo", spiega Gigia Bucci

"Reintrodurre i voucher, seppur sotto altro nome, è una scelta che lede i principi della democrazia, visto che abbiamo raccolto già in passato le firme per un referendum sull'abolizione e ci siamo fatti portavoce delle istanze dei lavoratori". Gigia Bucci, segretario generale della Cgil Bari, spiega lo sconforto del sindacato e dei lavoratori iscritti alla notizia della 'manovrina', discussa da Mauro Guerra, che creerebbe dei 'simil voucher' - applicabili in minori contesti, ma sostanzialmente con lo stesso scopo -, per le piccole imprese, nonostante l'abolizione decretata lo scorso 19 aprile. 

Per questo motivo in mattinata è stato organizzato un sit-in a Bari vicino alla Prefettura, replicato in Puglia anche a Lecce e - nella giornata di ieri - a Taranto. Il sindacato è stato anche ricevuto dal prefetto Marilisa Magno, che ha ascoltato le loro istanze, promettendo di riferirle al Governo. "Il sit-in di oggi è solo dimostrativa - prosegue la Bucci -. È chiaro che se dovessero reintrodurre i voucher organizzeremo una protesta a livello nazionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sbagliato reintrodurre i voucher": sit-in della Cgil in centro

BariToday è in caricamento