menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiudono i negozi Trony, sit-in di protesta in centro. Neglia (Cgil): "A casa 31 famiglie solo a Bari"

Ieri l'annuncio del fallimento della Dps, che deteneva la maggioranza del pacchetto azionario del marchio di negozi di elettrodomestici.

"Trentuno famiglie sono al momento senza una fonte di reddito, ma sperano ancora che la situazione possa risolversi". Barbara Neglia, segretario regionale della Filcam Cgil commenta così la notizia del fallimento della Dps, la società che detiene la maggior parte del pacchetto azionario della Trony. Circa 43 i negozi di elettrodomestici aperti negli anni in Italia, che ora hanno abbassato definitivamente le serrande, tra cui quello in corso Vittorio Emanuele a Bari. E' proprio nel negozio in centro che questa mattina i lavoratori si sono riuniti in sit-in per protestare.

WhatsApp Image 2018-03-17 at 19.32.51-2

La protesta

Striscioni rossi e appelli alle istituzioni, affinché garantiscano un futuro che per il momento appare incerto. "Nei prossimi.giorni - spiega la Neglia - richiederemo a livello nazionale appena verrà nominato il commissario fallimentare un incontro per capire quali scenari potranno presentarsi nella speranza.che si possano trovare soluzioni occupazionali e nn la semplice trafila burocratica per il recupero delle spettanze".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento