Cronaca

Contrasto al gioco illegale in Puglia, sequestri di slot machines e sigilli alle sale scommesse abusive

La Guardia di Finanza ha effettuato 146 controlli il 26 e 27 marzo, scoprendo 59 apparecchi elettronici illegali (tra totem e computer per le scommesse). Sequestrato anche un locale che permetteva ai minori di giocare

Pugno di ferro della Guardia di Finanza pugliese contro il gioco illegale e il mondo delle scommesse clandestine. Controlli straordinari sono avvenuti su tutto il territorio il 26 e 27 marzo scorso, disposti dal Comando regionale Puglia.

thumbnail_foto 2-2

Gli interventi

In totale i finanzieri hanno effettuato 146 interventi, ritrovando 24 situazioni irregolari. Nell'ambito dell'operazione sono stati sequestrati un locale di tipo commerciale totalmente abusivo e 59 apparecchi elettronici (slot machines e computer per le scommesse). Sono stati anche sanzionate 32 persone. Nell'ambito dell'operazione è stata anche chiusa una sala scommessa abusiva, che operava sul mercato delle scommesse con l'ausilio di bookmakers (società che forniscono i servizi per le scommesse) esteri. E' stata anche scoperta una sala giochi dove il proprietario garantiva l'accesso ai minorenni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrasto al gioco illegale in Puglia, sequestri di slot machines e sigilli alle sale scommesse abusive

BariToday è in caricamento