Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Catino - San Pio / Piazzetta Eleonora

"Il lavoro è strumento di libertà": Decaro incontra i ragazzi nel cantiere scuola di San Pio

Il progetto del Comune prevede un percorso di apprendistato come operai edili nell'ex scuola Aldo Moro, vicino all'Accademia del Cinema dei Ragazzi. A luglio ospiterà laboratori e altre iniziative

"Il lavoro è uno strumento di libertà". Così il sindaco di Bari Antonio Decaro ha elogiato il progetto del Comune che vede impegnati a San Pio 10 ragazzi di età compresa tra 16 e 29 anni a rischio di esclusione sociale. Il primo cittadino ha incontrato i destinatari dell'iniziativa all'interno del cantiere scuola dove è stato avviato un percorso di formazione come operai edili, grazie al protocollo d’intesa siglato da Comune di Bari, Formedil Bari, Ance Bari-Bat e organizzazioni sindacali. Insieme a Decaro hanno partecipato al sopralluogo il presidente di Formedil Bari, Michele Matarrese, il vicepresidente Formedil-Bari, Giovanni Cordasco, in rappresentanza delle componenti sindacali (Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil) e l’architetto Beppe Fragasso, presidente di Ance Bari-Bat.

Dopo la prima fase di lezioni teoriche, i ragazzi sono messi all'opera nella ristrutturazione dell'ex scuola media Aldo Moro, adiacente all'Accademia del Cinema dei Ragazzi. Il progetto andrà avanti fino a luglio, poi i locali rinnovati ospiteranno laboratori e altre iniziative per i residenti del quartiere. “Quando sono stato qui qualche mese fa - ha ricordato Decaro -, pochi giorni dopo le sparatorie che erano avvenute a di distanza di una settimana, l’una dall’altra, ho giocato a calcetto con questi ragazzi, abbiamo parlato, mi hanno mostrato quello che avevano fatto da soli in un piccolo locale che avevano occupato abusivamente e che avevano ristrutturato in maniera artigianale. In quel momento, prima di chiedere a loro di scegliere di stare dalla parte della legalità, ho scelto io di stare dalla loro parte". 

“Non abbiamo esitato a sostenere questo progetto - ha proseguito Fragasso - che ha l’obiettivo di dare nuova vita a edifici comunali abbandonati o in disuso e formare nuove competenze professionali nel nostro settore, favorendo l’occupazione giovanile. L’entusiasmo dei giovani che hanno partecipato alle prime fasi formative con impegno e responsabilità conferma che l’intuizione era giusta. Un percorso importante quindi, non solo professionale ma anche educativo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il lavoro è strumento di libertà": Decaro incontra i ragazzi nel cantiere scuola di San Pio

BariToday è in caricamento