Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Libertà

Sorpresi a rubare in un appartamento, tentano fuga sul terrazzo: arrestati

L'episodio al Libertà. In tre sono stati bloccati dagli agenti delle Volanti, intervenuti dopo una segnalazione giunta al 113

Tentato furto aggravato in abitazione e possesso ingiustificato di attrezzi atti allo scasso: dovranno rispondere di queste accuse tre stranieri - due cittadini georgiani e un cittadino bulgaro, rispettivamente di 30, 26 e 33 anni tutti con precedenti di Polizia - bloccati ieri dalla polizia al quartiere Libertà, mentre si accingevano a compiere un furto in un appartamento.

I poliziotti sono intervenuti dopo una segnalazione giunta al 113. Al secondo piano dello stabile, hanno sorpreso i tre, intenti a forzare la porta di ingresso di un'abitazione. Per 'precauzione' i ladri avevano anche coperto con del nastro adesivo lo spioncino della porta dell’appartamento di fronte, per evitare di essere visti.

Alla vista dei poliziotti, i tre si sono dileguati per le scale, cercando di raggiungere il terrazzo del condominio per guadagnarsi la fuga. Il primo ladro è stato immediatamente bloccato, mentre gli altri due sono stati raggiunti e bloccati poco dopo. Durante la fuga, si sono liberati lungo le scale dei numerosi arnesi usati per il furto, tutti recuperati e sequestrati dalla polizia.

I tre, arrestati, sono stati condotti in carcere, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a rubare in un appartamento, tentano fuga sul terrazzo: arrestati

BariToday è in caricamento