Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Rubano cavi di rame, 3 arresti a Ruvo di Puglia

Sorpresi dal proprietario del terreno agricolo nelle campagne attorno al paese. Arrestati dai carabinieri

Sorpresi mentre tentavano di rubare cavi di rame da un pozzo artesiano. E' accaduto nelle campagne di Ruvo di Puglia dove i carabinieri hanno arrestato il 43enne Leonardo De Giglio, il 56enne e 24enne Di Venere Vito e Antonio, padre e figlio, con l’accusa di tentato furto, ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. I tre sono stati individuati dal proprietario di un fondo agricolo in contrada Lame d’Ape mentre tentavano di asportare i cavi metallici. Inutile il tentativo si fuga a  bordo di una Opel Astra dopo aver abbandonato sul posto una Citroen Xsara rubata a Turi mercoledì scorso. Sono stati bloccati e arrestati al termine di un inseguimento condotto in collaborazione con alcuni vigilantes locali. Nella Citroen i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato numerosi arnesi da scasso. I tre stati rinchiusi nel carcere di Trani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano cavi di rame, 3 arresti a Ruvo di Puglia

BariToday è in caricamento