Cronaca

Da Acquaviva ad Altamura per andare al ristorante, sorvegliato speciale viola gli obblighi: arrestato

L'uomo, un 45enne di Acquaviva, è stato sorpreso dai carabinieri in un ristorante di Altamura, dove si era recato per festeggiare il compleanno della figlia, violando però gli obblighi cui era sottoposto in quanto sorvegliato speciale

I carabinieri lo hanno sorpreso al ristorante, seduto a tavola con la famiglia e intento a festeggiare il compleanno della figlia. Niente di strano se non per il fatto che l'uomo, un 45enne di Acquaviva, si trovava in un locale di Altamura, dove si era recato violando gli obblighi della sorveglianza speciale cui era sottoposto. Così i militari si sono visti costretti a porre fine al banchetto, riaccompagnando il 45enne presso la sua abitazione di Acquaviva agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Acquaviva ad Altamura per andare al ristorante, sorvegliato speciale viola gli obblighi: arrestato

BariToday è in caricamento