In giro con la bici vicino Giovinazzo, sorpreso fuori dal comune di residenza: arrestato sorvegliato speciale bitontino

In manette è finito un 23enne intercettato dai Carabinieri sulla strada provinciale 88: il giovane è stato bloccato al termine di un breve inseguimento

Circolava in bicicletta sulla strada provinciale 88, nelle vicinanze di Giovinazzo, nonostante avesse l'obbligo di non allontanarsi da Bitonto, dove risiede, essendo un sorvegliato speciale: i Carabinieri hanno così arrestato un pregiudicato 23enne di origini bitontine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è stato bloccato dopo un breve inseguimento. Inutili i tentativi di giustificarsi con i militari: dopo l'arresto è stato condotto ai domiciliari, nella sua abitazione, in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

Torna su
BariToday è in caricamento