Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Gioia del Colle

Sorvegliato speciale viola gli obblighi, beccato 'in trasferta' dal Barese a Matera (con l'auto senza assicurazione)

L'uomo, di Gioia del Colle, è stato beccato dalla polizia durante un controllo: aveva lasciato il Comune nonostante il divieto di allontanarsi dal luogo di residenza senza autorizzazione dell'Autorità giudiziaria. Sanzionato anche per la violazione delle restrizioni anti-Covid

In auto (senza assicurazione) dal Barese a Matera, in barba ad ogni restrizione anti-Covid sugli spostamenti tra Regioni, e soprattutto agli obblighi derivanti dall'essere sorvegliato speciale. L'uomo, nato e residente a Gioia del Colle, è stato però beccato dalla polizia durante un controllo a Matera: gli agenti hanno così accertato che aveva violato alcune prescrizioni, dal momento che non poteva avere con sé un cellulare e non poteva allontanarsi dal luogo di residenza senza autorizzazione dell'Autorità giudiziaria: è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica di Matera e il suo telefonino sequestrato.

Per l'uomo è scattata anche la sanzione in base alla normativa anti Covid per essere entrato da un'altra regione in Basilicata senza un giustificato motivo e l'autovettura su cui viaggiava è stata sottoposta a sequestro amministrativo poiché sprovvista di copertura assicurativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorvegliato speciale viola gli obblighi, beccato 'in trasferta' dal Barese a Matera (con l'auto senza assicurazione)

BariToday è in caricamento