Cronaca San Girolamo - Fesca / Strada Tomasicchio

Sorpreso a bordo di un'auto rubata: arrestato sorvegliato speciale

Un 45enne bloccato dai carabinieri a San Girolamo: all'interno dell'auto, i militari hanno rinvenuto anche un jammer, un apparecchio disturbatore di frequenze generalmente utilizzato nelle rapine, un paio di guanti e un cappellino con visiera. Alla guida delle vettura un complice, che però è riuscito a dileguarsi

Gli oggetti sequestrati dai carabinieri

Un sorvegliato speciale barese di 45 anni è stato arrestato dai carabinieri nel quartiere San Girolamo per violazione degli obblighi. L'uomo è stato sorpreso dai militari in strada Tomasicchio, mentre saliva a bordo di una Nissan Micra, poi risultata rubata a maggio scorso a Bari.

Alla guida della vettura un complice, che però è riuscito a dileguarsi a piedi. Nell'auto i carabinieri hanno rinvenuto un paio di guanti, un cappellino con visiera e un 'jammer', un apparecchio inibitore di frequenze, spesso utilizzato dai rapinatori. Tutti gli oggetti sono stati sequestrati, l'auto restituita al legittimo proprietario mentre il 45enne è stato condotto in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a bordo di un'auto rubata: arrestato sorvegliato speciale

BariToday è in caricamento