Sospetto caso Covid in scuola elementare a Bitetto: bimbi a casa "in via cautelativa" e ambienti sanificati

A darne notizia la sindaca Fiorenza Pascazio, che tranquilizza i cittadini: "Classi a casa in via del tutto cautelativa, nessuna esposizione a rischio per alunni, docenti e collaboratori"

Classi a casa "in via cautelativa" e sanificazione degli ambienti scolastici. A far scattare le misure precauzionali, nella scuola primaria 'Carlo Cianciotta' di Bitetto, la notizia di un sospetto caso Covid.

A spiegare la situazione, con un post su Fb, è la sindaca Fiorenza Pascazio, che tranquilizza i cittadini: "In relazione al sospetto caso positivo all’interno della Scuola primaria Carlo Cianciotta, si comunica che le Istituzioni scolastiche, appena ricevuta la notizia seppur informalmente, hanno provveduto, in raccordo e d’intesa con le Istituzioni comunali, all’attivazione del protocollo previsto in questi casi. Le classi interessate sono state fatte restare a casa, in via del tutto cautelativa ed in attesa di disposizioni dell’Autorita sanitaria, similmente alle persone entrate in stretto contatto con il sospetto caso; gli ambienti interessati sono stati prontamente sanificati prima di riaprire la scuola. Nessuna esposizione a rischio, dunque, per alunni, docenti e collaboratori. È importante precisare che il complesso di misure precauzionali adottate nell’ambito scolastico è stato pensato e attuato proprio al fine di gestire situazioni come questa che potranno continuare ad accadere, a Bitetto così come altrove, e contenere il più possibile il contagio. Invitiamo tutti a mantenere la calma e ad avere fiducia nei protocolli applicati, perché la situazione generale della pandemia che viviamo in questa fase ci obbliga a convivere con emergenze di questo genere che dobbiamo affrontare senza farci prendere dal panico. A breve sarà pubblicato comunicato ufficiale sul sito del Comune e della Scuola".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(foto di repertorio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento