Cronaca Japigia / Via Guglielmo Oberdan

Ragnatele e sporcizia, il sottopasso tra Japigia e Madonnella in condizioni "vergognose"

Proseguono le segnalazioni sulle condizioni del camminamento sotterraneo tra via Oberdan e corso Sonnino, a due passi dalla stazione Marconi. I cittadini: "Chi si dovrebbe occupare della pulizia?"

Foto Fb bacheca Antonio Decaro

Scale invase dalla sporcizia e ragnatele che avvolgono le lampade e i muri: si presenta così il sottopassaggio ferroviario tra viale Japigia e corso Sonnino, camminamento a due passi dalla stazione Marconi dove non mancano lerciume e degrado. La segnalazione è stata effettuata sulla bacheca Facebook del sindaco di Bari Antonio Decaro con foto eloquenti nelle quali si nota lo stato di incuria del sottopasso, frequentato da numerosi pedoni e pendolari ogni giorno: "Chi si dovrebbe occupare della pulizia?" si domanda un utente del social network, sottolineando le condizioni "igieniche vergognose" dell'opera. Già due mesi fa alcuni lettori di BariToday avevano chiesto interventi per ripristinare il decoro e la sicurezza dell'opera, definita "peggio di una grotta".

Sottopasso tra Japigia e Madonnella, Galasso: "Pulizia da intensificare"

"Quel sottopasso - spiega l'assessore cittadino ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso - è di proprietà comunale. Va sicuramente intensificata la frequenza della pulizia e per questa ragione lo segnalerò direttamente all'Amiu. Il contratto al momento non prevede una periodicità definita d'intervento. Nel nuovo accordo che stiamo perfezionando con tutte le società comunali sarà prevista una pulizia maggiore, da effettuare un numero di volte decisamente superiore a quello attuale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragnatele e sporcizia, il sottopasso tra Japigia e Madonnella in condizioni "vergognose"

BariToday è in caricamento