Cronaca Via Bisceglie

In quattro tentano la 'spaccata' in una stazione di servizio a Molfetta: in manette un pregiudicato 32enne

L'uomo è stato fermato nella nottata di ieri. I tre complici, con cui aveva sfondato la saracinesca del bar a bordo di un'auto rubata, sono riusciti a fuggire nelle campagne

Una 'spaccata' nella notte per tentare di derubare il bar di un'area di servizio di Molfetta. Furto sventato grazie all'intervento del Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri, che ieri hanno arrestato in flagranza di reato un 32enne pregiudicato della città, accusato di furto aggravato in concorso e ricettazione.

L'uomo sarebbe entrato in azione insieme a tre complici - ancora sconosciuti - intorno alla mezzanotte: con i volti coperti dai passamontagna, hanno sfondato a bordo di una Fiat Punto - risultata rubata - la saracinesca d'ingresso del bar della stazione di servizio in via Bisceglie. Una volta entrati all'interno del locale, hanno asportato una macchina cambia monete e tabacchi di varie marche.

La situazione non è sfuggita ai residenti della zona, che hanno subito allertato i carabinieri. La pattuglia dei militari li ha intercettati in zona San Pancrazio, nelle campagne attorno a Molfetta, mentre si stavano cambiando gli abiti e stavano provando a recuperare il denaro dalla macchinetta asportata. Il 32enne è stato fermato e sono stati sequestrati passamontagna, indumenti e arnesi da scasso, oltre alla vettura rubata. L'uomo è stato portato in carcere a Trani, mentre proseguono le indagini per fermare i complici, riusciti a scappare durante il blitz.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In quattro tentano la 'spaccata' in una stazione di servizio a Molfetta: in manette un pregiudicato 32enne

BariToday è in caricamento