Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

In casa hashish da spacciare: arrestato pusher a Terlizzi

La scoperta dei carabinieri durante un controllo nell'abitazione dell'uomo, nei pressi dell'ospedale: rinvenute 66 dosi e 330 euro, somma ritenuta provento dell'attività illecita

Custodiva in casa le dosi di hashish da spacciare. Scoperto dai carabinieri, è stato arrestato a Terlizzi un 47enne, originario di Barletta.

Nello specifico, i Carabinieri, notando dei movimenti sospetti attorno all’abitazione dell’uomo, sita nei pressi dell’ospedale cittadino, hanno proceduto ad effettuare una perquisizione domiciliare, rinvenendo circa 90 grammi di hashish suddiviso in 66 dosi, accuratamente confezionate e pronte per essere “smerciate” nel mercato locale della droga. Oltre allo stupefacente, è stato rinvenuto del materiale utile al confezionamento, nonché la somma di 330 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, ritenuto provento di spaccio.  L’uomo è stato così arrestato e, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sottoposto agli arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa hashish da spacciare: arrestato pusher a Terlizzi

BariToday è in caricamento