Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca San Girolamo - Fesca / Lungomare Starita

Controlli antidroga a Carbonara e San Girolamo: due arresti

A Carbonara in manette un 31enne, trovato in possesso di droga e di uno 'skimmer' per la clonazione delle carte di credito. Sul lungomare Starita arrestato un 24enne, sorpreso a spacciare cocaina

Due spacciatori sono finiti in manette nella notte tra sabato e domenica nell'ambito dei controlli antidroga effettuati nei diversi quartieri dai carabinieri.

A Carbonara è stato arrestato un 31enne incensurato. Nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto tre grammi di cocaina e sostanza da taglio, un bilancino di precisione e tutto il materiale per il confezionamento della droga. Il 31enne è stato trovato inoltre in possesso di uno skimmer, un apparecchio elettronico utilizzato per la clonazione delle carte di credito. L'uomo è stato sottoposto ai domiciliari.

Al quartiere San Girolamo è stato invece carrestato il 24enne M.S., già noto alle forze dell'ordine. Il giovane è stato sorpreso sul lungomare Starita mentre cedeva una dose di cocaina ad un tossicodipendente. Bloccato e sottoposto a controllo è stato trovato in possesso di 40 euro, provento dell'attività di spaccio. Tratto in arresto, è stato collocato agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga a Carbonara e San Girolamo: due arresti

BariToday è in caricamento