Cronaca Modugno

Pusher in trasferta da Bari a Modugno, beccati in auto con la droga e oltre mille euro in contanti

I due giovani, un 27enne e un 32enne, entrambi baresi con precedenti, sono stati sottoposti a controllo dei carabinieri proprio mentre transitavano lungo la strada dove ha sede il comando. In casa del più giovane, i militari hanno rinvenuto altri quantitativi di hashish e marijuana

Beccati in auto con la droga nascosta nel calzino, e la somma di oltre 1300 euro in contanti. In due, baresi di 27 e 32 anni, originari del quartiere San Paolo e con precedenti, sono stati scoperti durante un controllo dai carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno. I militari li hanno fermati nei giorni scorsi mentre, di primo pomeriggio, transitavano proprio lungo la strada in cui ha sede il comando dell'Arma.

Uno dei due occupanti dell'utilitaria, il 27enne, è stato trovato in possesso del denaro contante, mentre l'altro aveva la droga - 5 stecche di hashish, per un peso complessivo di cinque grammi - nascosta in un calzino arrotolato.

A questo punto, il controllo dei militari, al comando del capitano Corrado Quarta, è stato proseguito anche presso le loro abitazioni e, a casa del più giovane dei due, il cane Zilio del Nucleo Cinofili Carabinieri di Modugno ha rinvenuto, occultati in un giubbino, altri 21 grammi di hashish suddivisa in dosi, 4 grammi di marijuana suddivisa sempre in dosi e di un microtelefono cellulare utilizzato per i contatti con i clienti. 

Il 27enne è stato arrestato, mentre il 32enne denunciato a piede libero. Ovviamente ai due baresi è stata anche contestata la sanzione amministrativa per essersi spostati fuori comune senza alcuna valida motivazione, in contrasto con la normativa anti covid.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher in trasferta da Bari a Modugno, beccati in auto con la droga e oltre mille euro in contanti

BariToday è in caricamento