Cronaca Bari Vecchia / Piazza Federico II di Svevia

Baby-spacciatrice in manette: fermata con 300 grammi di droga

L'arresto la scorsa notte nei pressi del Castello Svevo: la ragazza, non ancora maggiorenne, aveva in borsa un grosso quantitativo di hashish e marijuana

Una giovane spacciatrice è finita in arresto dopo essere stata sorpresa in strada con un grosso quantitativo di stupefacenti.

L'arresto è avvenuto la notte scorsa quando alcuni finanzieri impegnati nel servizio di controllo del territorio, dopo aver notato un viavai sospetto di autovetture e persone nei pressi del Castello Svevo, hanno fermato per un controllo due giovani, un ragazzo ed una ragazza, entrambi originari di Bari.

Dopo l’identificazione dei due, i militari hanno rinvenuto nella borsa della minorenne 47 dosi di hashish e 30 dosi di marijuana, pronte per essere vendute. Il ragazzo, invece, aveva con sé esclusivamente una dose di hashish.

Complessivamente, i militari hanno sequestrato 300 grammi di sostanze stupefacenti: 260 grammi di hashish e 40 grammi di marijuana.

La minorenne è stata tratta in arresto e condotta presso il carcere minorile “Nicola Fornelli” di Bari, mentre il ragazzo è stato denunciato a piede libero  per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby-spacciatrice in manette: fermata con 300 grammi di droga

BariToday è in caricamento