Cronaca Gravina in Puglia

A spasso con i figlioletti, ma per spacciare: arrestato 34enne

L'uomo è stato bloccato dai carabinieri a Gravina: utilizzava i due figli minori, di 10 e 7 anni, come 'copertura' per la sua attività di spaccio

A passeggio con i figli di 7 e 10 anni, ma per continuare a spacciare senza dare nell'occhio. E' quanto hanno scoperto a Gravina i carabinieri, che hanno arrestato un 34enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l'uomo utilizzava i suoi due figli minori, che portava a spasso, per coprire la sua attività di spaccio: i militari, infatti, lo hanno sorpreso mentre cedeva una dose di hashish ad un 15enne.

I militari, durante un servizio di perlustrazione, hanno notato che, sebbene fosse in compagnia dei suoi due figli minori, di 10 e 7 anni, con estrema scaltrezza, non ha esitato a fermarsi dinanzi ad un 15enne per cedergli un involucro sospetto. I carabinieri, fermati spacciatore e acquirente, hanno accertato che si trattava di una dose di hashish. Perquisito, il 34enne è stato trovato in possesso di altre due dosi della stessa sostanze e con una banconota da 10 euro ancora nelle mani.

Scattato l’arresto, l’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, e poi processato con il rito per direttissimo, a seguito del quale, convalidato l’arresto, è stato rimesso in libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A spasso con i figlioletti, ma per spacciare: arrestato 34enne

BariToday è in caricamento