Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Via Crocifisso

Marijuana e cocaina nella cassetta del contatore: 35enne arrestato per spaccio a Bitonto

L'uomo è stato bloccato dalla polizia insospettita da un insolito andirivieni di giovani all'interno di un edificio in zona via Crocifisso

Sorpreso a spacciare cocaina e marijuana, è finito in manette. Si tratta di un 35enne di Bitonto, M.G.B., con  precedenti per spaccio, arrestato sabato scorso dalla polizia.

Ad insospettire gli agenti è stato l'insolito andirivieni di ragazzi nei dintorni di un fabbricato nella zona di via Crocifisso. Seguendo uno dei clienti, i poliziotti sono arrivati allo spacciatore. Dopo aver assistito alla cessione della droga, gli agenti sono entrati in azione, accedendo al fabbricato da due diverse posizioni in modo da bloccare qualsiasi via di fuga. Perquisendo la zona, i poliziotti hanno rinvenuto 31 involucri in cellophane contenenti altri 70 grammi di marijuana e otto dosi confezionate di cocaina, nascosti all'interno della cassetta di un contatore dell'acqua.

Il 35enne inoltre è stato trovato in possesso della somma di 180 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, sequestrata in quanto ritenuta provento dell’attività di spaccio. L'uomo si trova ora agli arresti domicliari a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana e cocaina nella cassetta del contatore: 35enne arrestato per spaccio a Bitonto

BariToday è in caricamento