Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Controlli antidroga dei carabinieri, cinque arresti

In manette spacciatori al quartiere Libertà, in piazza Umberto e a parco 2 Giugno

Si è concluso con tre arresti in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e il sequestro di 126 grammi di droga, tra hashish, marijuana e cocaina, un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato dai carabinieri del Comando Provinciale di Bariù.

In Piazza Umberto i carabinieri hanno arrestato un 24enne somalo sorpreso a cedere una dose di marijuana ad un 36enne, poi segnalato alla competente Autorità quale consumatore di droga. Il 24enne è stato  condotto in carcere.

Al quartiere Libertà i carabinieri hanno arrestato in differenti circostanze un 26enne e un 27enne del luogo. Il primo sorpreso a spacciare in via Manzoni, è stato bloccato unitamente al suo cliente. Sottoposti a controllo, quest’ultimo veniva trovato in possesso di 10 grammi di hashish mentre il pusher di ulteriori 15, il tutto sottoposto a sequestro. Il 26enne è stato collocato ai domiciliari. Sempre al Libertà stessa sorte è toccata ad un 27enne del posto trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, di 39 grammi di hashish e una dose di cocaina. Il giovane è stato collocato ai domiciliari.

A Largo 2 Giugno i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato un sorvegliato speciale 23enne sorpreso a vedere una dose di marijuana ad un minore. La successiva perquisizione personale e domiciliare ha consentito di rinvenire ulteriori 62 grammi della stessa sostanza. Il 23enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato condotto in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga dei carabinieri, cinque arresti

BariToday è in caricamento