menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Supermarket della droga' in casa, blitz dei carabinieri: in manette due conviventi a Ruvo

Si tratta di un 43enne e di una 49enne, già noti alle forze dell'ordine. Sequestrate dosi di marijuana, hashish e cocaina, oltre a materiale per il confezionamento

Avevano un 'supermarket della droga' in casa, portato alla luce dal blitz dei Carabinieri. Sono così finiti in manette nella mattinata di ieri, nel corso di un mirato servizio teso alla prevenzione ed al contrasto all’illecita attività dello spaccio di sostanze stupefacenti, a Ruvo di Puglia un 43enne e una 49enne, già noti alle forze dell'ordine.

Cinofili-3

A insospettire i militari è stato il viavai continuo di persone nell'appartamento dei due. E' così scattato un controllo personale e domiciliare, che ha portato a rinvenire e sequestrare cinque grammi di marijuana, 50 grammi di hashish suddivisi in 33 dosi, otto grammi di cocaina suddivisi in 31 dosi,  2.350 euro - somma ritenuta il provento dell’illecita attività di spaccio -, nonché materiale vario per il confezionamento.

Materiale di cui la 49enne aveva provato a disfarsi durante il blitz, lanciandone una parte dalla finestra. Subito recuperato da altri militari che erano all’esterno dell’abitazione. Per i due sono così scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e si sono aperte le porte del carcere di Trani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento