In trasferta per spacciare: pusher baresi beccati a Castellaneta

Due giovani arrestati, un altro denunciato: tutti sono stati trovati in possesso di droga che erano pronti a smerciare nei pressi di alcuni locali del luogo

In trasferta da Bari e provincia a Castellaneta per spacciare. Nello scorso fine settimana, due ragazzi sono stati arrestati e un altro denunciato dai carabinieri nell'ambito di una serie di controlli nella cittadina in provincia di Taranto.

I primi a finire in manette sono stati un 31enne di Bari e un 26enne di Altamura, incensurati, beccati nei pressi di un locale da ballo. I militari hanno notato come i due venissero continuamente avvicinati da giovani, che si trattenevano con loro solo pochi istanti. Insospettiti da tali atteggiamenti, i carabinieri hanno deciso quindi di procedere ad un controllo più accurato, all’esito del quale, hanno rinvenuto, nella tasca dei pantaloni del 31enne, 2 grammi di cocaina, suddivisa in sei dosi, 9 grammi di hashish e 3 grammi di marijuana, oltre alla somma contante di 115 euro in banconote di vario taglio, mentre addosso al 26enne sono stati trovati 7 grammi di cocaina, suddivisi in dodici dosi, 2 pasticche di ecstasi, 1 gr. di MD e somma contante di 130,00 euro, in banconote di piccolo taglio. Sia lo stupefacente che il denaro rinvenuto, venivano sottoposti a sequestro, quest’ultimo in quanto ritenuto provento dell’attività illecita, sino a quel momento posta in essere dai soggetti. Entrambi sono stati arrestati e condotti in carcere a Taranto.

Nell'ambito degli stessi controlli sono stati inoltre denunciati in stato di libertà, all’A.G. tarantina, per i medesimi motivi, un 21enne di San Pietro Vernotico (Br) ed un 26enne di Bari,  entrambi incensurati, in quanto sorpresi  in possesso di complessivamente di 22 gr. di marijuana, 2 gr. di hashish e gr. 2 di MD, suddivisi in cinque dosi oltre alla somma contante di 165,00 euro, anche questa sequestrata in quanto ritenuta essere il ricavato della attività illecita sino a quel momento posta in essere dai due.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Un nuovo McDonald's a Bari: al via le selezioni online per il personale, 80 posti disponibili

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Intossicazione da castagne: attenti, non mangiate quelle 'matte'! Consigli su come riconoscerle

Torna su
BariToday è in caricamento