In trasferta per spacciare: pusher baresi beccati a Castellaneta

Due giovani arrestati, un altro denunciato: tutti sono stati trovati in possesso di droga che erano pronti a smerciare nei pressi di alcuni locali del luogo

In trasferta da Bari e provincia a Castellaneta per spacciare. Nello scorso fine settimana, due ragazzi sono stati arrestati e un altro denunciato dai carabinieri nell'ambito di una serie di controlli nella cittadina in provincia di Taranto.

I primi a finire in manette sono stati un 31enne di Bari e un 26enne di Altamura, incensurati, beccati nei pressi di un locale da ballo. I militari hanno notato come i due venissero continuamente avvicinati da giovani, che si trattenevano con loro solo pochi istanti. Insospettiti da tali atteggiamenti, i carabinieri hanno deciso quindi di procedere ad un controllo più accurato, all’esito del quale, hanno rinvenuto, nella tasca dei pantaloni del 31enne, 2 grammi di cocaina, suddivisa in sei dosi, 9 grammi di hashish e 3 grammi di marijuana, oltre alla somma contante di 115 euro in banconote di vario taglio, mentre addosso al 26enne sono stati trovati 7 grammi di cocaina, suddivisi in dodici dosi, 2 pasticche di ecstasi, 1 gr. di MD e somma contante di 130,00 euro, in banconote di piccolo taglio. Sia lo stupefacente che il denaro rinvenuto, venivano sottoposti a sequestro, quest’ultimo in quanto ritenuto provento dell’attività illecita, sino a quel momento posta in essere dai soggetti. Entrambi sono stati arrestati e condotti in carcere a Taranto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'ambito degli stessi controlli sono stati inoltre denunciati in stato di libertà, all’A.G. tarantina, per i medesimi motivi, un 21enne di San Pietro Vernotico (Br) ed un 26enne di Bari,  entrambi incensurati, in quanto sorpresi  in possesso di complessivamente di 22 gr. di marijuana, 2 gr. di hashish e gr. 2 di MD, suddivisi in cinque dosi oltre alla somma contante di 165,00 euro, anche questa sequestrata in quanto ritenuta essere il ricavato della attività illecita sino a quel momento posta in essere dai due.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

  • Si avvicina il lockdown 'morbido'? Ipotesi coprifuoco nazionale dalle 21 alle 5 per fermare la corsa del covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento