Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Mola di Bari

Spaccio di droga 'dall'auto', 30enne colta sul fatto in una stazione di servizio a Mola: arrestata

La donna, originaria di Bari, è stata bloccata dai carabinieri mentre si avvicinava a un'altra vettura per vendere una dose. Nell'auto nascondeva diverse dosi di cocaina e denaro frutto dell'attività illecita

Finisce agli arresti per spaccio a Mola una 30enne disoccupata, originaria di Bari. L'operazione è scattata nel pomeriggio di ieri al termine di un servizio di pedinamento e osservazione da parte dei carabinieri della Stazione di Monopoli, predisposto lungo la ss16 tra i comuni di Mola, Polignano e Monopoli. Già da tempo, infatti, i proprietari di alcune stazioni di servizio avevano notato l’andirivieni sospetto di un'utilitaria, condotta da una donna. I militari pertanto, dopo aver intercettato l’auto segnalata, l'hanno pedinata: la donna ha avvicinato, in un distributore a Mola, un'altra vettura, presumibilmente un 'cliente'. Lo scambio veniva interrotto dall’intervento dei carabinieri, i quali bloccavano la conducente dell’utilitaria, rinvenendo, nel corso della perquisizione personale, 11 grammi di cocaina suddivisi in 14 dosi, già confezionate e pronte per la vendita, oltre a 95 euro in contanti provento dell’illecita attività. Dopo l’arresto veniva sottoposta agli arresti domiciliari nel corso dell’udienza il Tribunale di Bari ha convalidato la misura pre-cautelare e applicato nei confronti dell’indagata l’obbligo di dimora, mentre lo stupefacente verrà inviato nei laboratori analisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga 'dall'auto', 30enne colta sul fatto in una stazione di servizio a Mola: arrestata

BariToday è in caricamento