Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Murat / Via XXIV Maggio

Sorpreso a spacciare cocaina, in manette 29enne

Il giovane arrestato dalla polizia in via XXIV maggio. Gli agenti della Squadra mobile lo hanno bloccato subito dopo aver ceduto due dosi ad un 'cliente'

Nella serata di venerdì, la polizia ha arrestato, in flagranza di reato, C.D., 29enne, con precedenti, responsabile di cessione di sostanze stupefacenti.

L’uomo, nipote di Giuseppe Di Cosimo, ritenuto figura di spicco dell’omonimo clan operante nel quartiere Madonnella, è stato raggiunto dai poliziotti della Squadra Mobile dopo un prolungato servizio di osservazione, in via XXIV Maggio, dove, nei pressi di un locale, è stato avvicinato da un individuo al quale ha ceduto due involucri contenenti, come poi accertato, 1,10 grammi di cocaina.

Bloccato e perquisito, il giovane è stato trovato in possesso anche della somma di 640 euro, ritenuta provento dell’illecita attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare cocaina, in manette 29enne

BariToday è in caricamento