Cronaca Murat / Piazza Cesare Battisti

Spaccio, controlli a tappeto dei carabinieri: quattro arresti

Al setaccio le piazze del centro e della periferia. A finire in manette due 18enni, un 20enne e un 30enne, tutti trovati in possesso di droga o sorpresi a spacciare

Dal centro alla periferia, continuano i controlli dei carabinieri per contrastare il  fenomeno dello spaccio. Nella giornata di ieri sono state in tutto quattro le persone arrestate perchè sorprese a spacciare o trovate comunque in possesso di droga.

In piazza Cesare Battisti i carabinieri hanno arrestato due cittadini extracomunitari: un 18enne del Gambia e un 20enne del Mali. Entrambi sono stati sorpresi mentre cedevano alcune dosi di droga ad un georgiano e ad uno studente, poi segnalati all'autorità giudiziaria quali consumatori di droga. Bloccati e sottoposti a controllo i due pusher sono stati trovati in possesso di 18 grammi di marijuana e di 80 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio.  I due sono stati arrestati e condotti nel carcere di Bari.

A Loseto, invece, è finito in manette un 18enne del luogo. I carabinieri hanno perquisito la sua abitazione e lo hanno trovato in possesso di 31 grammi di marijuana e 395 euro in contanti, il tutto sottoposto a sequestro. Il giovane stato arrestato ed è in attesa di essere sottoposto a rito direttissimo.

Un 30enne è stato arrestato a Ceglie. I militari lo hanno sorpreso a bordo della sua autovettura con 5 grammi di cocaina. Durante il controllo il giovane ha cercato di disfarsi della droga lasciando cadere per terra l'involucro contenente la droga, ma il gesto non è sfuggito ai militari che hanno recuperato la droga traendo in arresto il 30enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio, controlli a tappeto dei carabinieri: quattro arresti

BariToday è in caricamento