Da Bari 'in trasferta' per spacciare in discoteca: trovato con ecstasy e cocaina, arrestato giovane pusher

Un 20enne barese bloccato dai carabinieri mentre cedeva droga ad alcuni acquirenti in una discoteca di Castellaneta Marina: è in carcere

Sorpreso a spacciare droga in discoteca. Un 20enne barese, con precedenti di polizia, è stato arrestato dai carabinieri di Castellaneta con l'accusa di di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è stato bloccato in un locale notturno di Castellaneta Marina  mentre cedeva della sostanza stupefacente a giovani avventori. Nel corso della perquisizione, sono stati rinvenuti 5 grammi e mezzo di cocaina, suddivisi in 22 dosi, 10 grammi e mezzo di ketamina, suddivisi in 53 dosi e 19 pasticche di ecstasy del peso complessivo di 11 grammi. Il ragazzo è stato condotto in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Due monopattini del servizio sharing rubati e recuperati dalla polizia: uno rintracciato in tempo reale grazie al segnale gps

Torna su
BariToday è in caricamento