Cronaca

Cocaina,hashish e marijuana in casa: presi due giovani spacciatori

In manette, a Carbonara, sono finiti due pregiudicati di 21 e 23 anni, sorpresi mentre cedevano una dose di droga a un cliente: nelle loro abitazioni rinvenuto altro stupefacente

Due giovani pregiudicati di 21 e 23 anni sono stati arrestati, questa mattina, nel quartiere Carbonara di Bari, per spaccio di sostanze stupefacenti. Nelle loro abitazioni i Carabinieri hanno rinvenuto, complessivamente, dosi di cocaina, hashish e marijuana, assieme a 530 euro, ritenute provento dell'illecita attività di spaccio. I militari avevano bloccato, in via Manzoni (nel quartiere alla periferia del capoluogo), uno dei due malviventi che, dopo essersi rifornito dal complice, consegnava una dose di Cocaina a un giovane acquirente, segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti. I due sono stati quindi bloccati e, dopo il ritrovamento dello stupefacente nelle loro abitazioni, collocati ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina,hashish e marijuana in casa: presi due giovani spacciatori

BariToday è in caricamento