menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Hashish nel comodino della camera da letto: incastrato dal fiuto di 'King', pusher in manette

In manette un 23enne a Gravina: in casa nascondeva anche munizioni e cinquemila euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. E' stato condotto in carcere

Nascondeva in casa munizioni e droga da spacciare, ma, incastrato dal fiuto del cane antidroga, è stato arrestato. In manette, a Gravina, è finito il 23enne Michele Gisonda. La perquisizione domiciliare è stata effettuata dai poliziotti del locale Commissariato di P.S., del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Centrale” e delle unità cinofile dell’U.P.G.S.P. della Questura di Bari.

In particolare, a seguito di attività info-investigativa, i poliziotti si sono recati presso la casa del 23enne ed hanno rinvenuto, nel comodino della camera da letto, 2 cartucce cal. 12 marca Fiocchi, a palla unica. Nell’ambito dell’attività, inoltre, grazie al fiuto del cane antidroga King, sono stati rinvenuti e sequestrati 4 panetti di hashish, per un peso complessivo di 735 grammi, ed oltre 5 mila euro in  contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

L’uomo è stato condotto in carcere a Bari.

PHOTO-2018-11-09-12-23-43-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento