rotate-mobile
Cronaca Torre a Mare

Guida senza patente e droga occultata in casa, in manette giovane coppia

Il 21enne Emanuele Bevilacqua e la 19enne Melissa Ciani, sua convivente, nascondevano oltre 50 grammi di marijuana e 1225 euro, probabile frutto dell'attività di spaccio

Detenzione, ai fini della commercializzazione di sostanze stupefacenti: con questa accusa sono state arrestate due baresi, il 21enne Emanuele Bevilacqua - già conosciuto per lo stesso reato alle Forze dell'ordine - e la 19enne Melissa Ciani, sua convivente. 

I due sono stati fermati nei giorni scorsi dai poliziotti della Squadra mobile mentre si aggiravano per la città su un veicolo. Insospettiti dall'atteggiamento di Bevilacqua - armeggiava insolitamente sul cruscotto - gli agenti hanno eseguito un controllo, scoprendo che il veicolo era sprovvisto di assicurazione e il 21enne non aveva mai conseguito l'esame della patente. All'interno della vettura sono stati anche trovati due telefoni e 1225 euro in banconote di vario taglio.

Bevilacqua non ha saputo spiegare la provenienza del denaro ed è quindi partita una perquisizione nella sua abitazione di Torre a Mare. All'interno dell'appartamento sono stati sequestrati 51,50 grammi di marijuana. Nella borsa della Ciani, oltre ad altra sostanza stupefacente, i poliziotti hanno anche scoperto un foglio che fungeva da 'libro mastro' per le operazioni di vendita della droga. È poi scattato l'arresto in flagranza di reato

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida senza patente e droga occultata in casa, in manette giovane coppia

BariToday è in caricamento